lunedì 7 marzo 2016

Fotografie in Re Maggiore

La storia di un'amicizia perfetta tra fotografie e musica

Che cos'è la felicità?
È quello che si chiedono Elisa e Livia, due giovani donne che condividono una profonda amicizia.
Due anime perfettamente in sintonia, eppure agli antipodi, come il bianco e il nero dei tasti di un pianoforte.
Elisa è una melodia delicata divisa tra i suoi ideali da eroina romantica e i compromessi che la realtà le impone; Livia, al contrario, non è interessata al “vissero felici e contenti”.
L'amore è un momento perfetto che dura quanto lo scatto di una fotografia, come crede Livia?
O deve togliere il respiro e superare lacrime e sofferenze, come ritiene Elisa?
La loro amicizia è invidiabile, quasi perfetta, ma lo scontro di visioni contrapposte può metterla a repentaglio, soprattutto quando la realtà la pone di fronte a ostacoli da superare.
Tra i vicoli di Roma s'intrecciano le voci alterne di Livia ed Elisa, in un continuo susseguirsi di toni intimi e soavi, ma anche ironici e vivaci.

“Si deve trascorrere una vita a tentare di essere felici, non a evitare di soffrire.”


Un romanzo di narrativa contemporanea al femminile, che alterna introspezione a un leggero umorismo.



Presto in uscita in una nuova edizione
(aggiornato il 17/04/2020)


Nessun commento:

Posta un commento